Corso ITS: Conduzione e gestione dei mezzi ferroviari

Il Tecnico per la Gestione e conduzione di mezzi ferroviari è specializzato nella condotta delle unità di trazione e dei treni destinati al trasporto sia di passeggeri che di merci.

Le sue attività professionali comprendono anche la verifica della funzionalità delle unità di trazione, trovare la soluzione ai problemi tecnici di entità limitata che dovessero manifestarsi, e provvedere alla segnalazione di quelli più gravi.

La sua attività prevalente si svolge sui rotabili, mentre le operazioni accessorie si svolgono di norma nelle stazioni ferroviarie o nei depositi locomotive. Il suo lavoro è articolato in turni di servizio.

Oltre alla specializzazione ferroviaria il tecnico padroneggia la visione della logistica, dei trasporti e dell’intermodalità.

Il corso, organizzato da Fondazione ITS Mobilità sostenibile, si pone l’obiettivo di sopperire alla carenza di personale adeguatamente formato.

Requisiti:

  • Diploma scuola secondaria di 2° grado e/o diploma di istruzione/ formazione IV anno,
  • idoneità fisica e psicoattitudinale,
  • conoscenza italiano,
  • conoscenza inglese,
  • non aver riportato condanne.

Struttura corso: durata biennale ( 2000 ore circa) con il 40% di ore di tirocinio in azienda.

Titolo di studio: Diploma di Tecnico Superiore per la mobilità delle persone e delle merci (V livello EQF)

Sede del corso: Milano – via Bernardino Luini, 5

Selezione ed ammissione: max 30 candidati selezionati sulla base di titoli, prove scritte, colloquio ed esito positivo delle visite mediche di accertamento.

OpenDays: 23 marzo, 13 e 27 aprile 2022.

Info e iscrizioni: info@itsmobilitasostenibile.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.